Newsletter
about
DraftSound è il portale tutto dedicato al mondo della musica elettronica a 360°. Interviste, eventi, news, classifiche e tutto ciò che riguarda il mondo della musica elettronica.

Il festival di musica elettronica più famoso al mondo “Tomorrowland” sbarca in Italia, nella splendida cornice del Parco di Monza.

Sabato 28 Luglio 2018 sette edizioni eccezionali di UNITE With Tomorrowland collegheranno Tomorrowland con Abu Dhabi, Italia (Monza), Libano, Malta, Messico, Spagna e Taiwan, alternando le loro straordinarie lineup al collegamento via satellite.

La scorsa Estate 400mila visitatori provenienti da tutto il mondo hanno partecipato a Boom (Belgio). In contemporanea oltre 100mila persone di sette nazioni differenti hanno vissuto la stessa magica esperienza in una maniera differente. E sarà così anche quest’anno.

Leggi anche: Si è spento Sergio Della Monica, fondatore dei Planet Funk

Da un punto di vista tecnico, il festival è un capolavoro assoluto: grazie alla connessione via satellite, lo show sarà infatti sincronizzato in tutte le location coinvolte.

Dalle ore 14:00 di Martedì 20 Febbraio sino a Martedì 27 Febbraio è possibile effettuare sul Sito Ufficiale le pre-registrazioni per i biglietti di UNITE, dove sono indicate tutte le informazioni in merito ai sette eventi, incluse le date di vendita dei biglietti.

Gli artisti che si esibiranno sul palco del Parco di Monza e quelli che verranno trasmessi in diretta streaming in tutti gli eventi UNITE saranno svelati nelle prossime settimane.

Per l’Italia sarà l’occasione per vivere un’esperienza unica, un fenomeno globale che connetterà i fan da ogni angolo del pianeta!

AGGIORNAMENTO

A poche ore dall’apertura delle prevendite, Unite With Tomorrowland Italia registra il tutto esaurito.

L’evento si terrà il 28 Luglio al Parco di Monza nel prato alle spella della tribuna centrale dell’autodromo. Questa tranche di biglietti è stata accessibile solo a coloro che in questi giorni si sono pre-registrati sul sito ufficiale.

“Con questo veloce sold out ci avete dimostrato che siete in migliaia a condividere il nostro entusiasmo per Unite. Speriamo di riuscire ad accontentare anche qualche fan in più rimasto senza biglietto”, affermano dalla società italiana organizzatrice 5 Guys Company.