SiriusXm Holdings compra Pandora per 3,5 miliardi di dollari

Pandora, servizio di radio streaming statunitense, è stata comprata dalla società di radio satellitari SiriusXm Holdings per 3,5 miliardi di dollari.

In realtà si tratta di un upgrade societario visto che SiriusXm possedeva già il 15% del pacchetto azionario che aveva acquistato lo scorso anno per 480 milioni di dollari.

Positiva l’accoglienza del mercato, che valuta la transazione 10,14 dollari ad azione di Pandora (+12% alla chiusura del titolo Venerdì scorso).

Leggi anche: Pioneer DJ lancia la nuova console compatta XDJ-RR

Il deal si perfezionerà entro la primavera 2019, data dalla quale SiriusXm risulterà essere la maggiore società d’intrattenimento radiofonico al mondo.

SiriusXM conta attualmente su oltre 36 milioni abbonati in tutto il Nord America (e 23 milioni di ascoltatori “in prova”), Pandora ha circa 70 milioni di utenti attivi mensili e rappresenta il più grande pubblico digitale negli Stati Uniti.

“Crediamo ci siano considerevoli opportunità di creare valore per entrambi gli azionisti delle compagnie unendo i nostri business complementari”, ha dichiarato Jim Meyer, CEO di SiriusXm.

SiriusXm compra Pandora

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter

By checking this box, you confirm that you have read and are agreeing to our terms of use regarding the storage of the data submitted through this form.