Newsletter
about
DraftSound è il portale tutto dedicato al mondo della musica elettronica a 360°. Interviste, eventi, news, classifiche e tutto ciò che riguarda il mondo della musica elettronica.

Moog ha presentato “Moog One”, il suo primo nuovo sintetizzatore polifonico analogico da 35 anni a questa parte.

La società ha condiviso un cortometraggio con Ryuichi Sakamoto, Mark Ronson, Dev Hynes (aka Blood Orange), Suzanne Ciani, Robert Glasper, Mike Dean e tanti altri per “testare” il nuovo gioiello della compagnia statunitense.

Queste le parole di Ryuichi Sakamoto:

“La gente di città vive in un ambiente circondato dall’elettronica o comunque da suoni digitali, ma come esseri umani, i nostri corpi sono naturali, non sono creati dall’uomo. Le nostre orecchie e i nostri cervelli desiderano ascoltare più suoni naturali e i suoni trasmessi dai sintetizzatori analogici sono più naturali di quelli che provengono dai synth digitali.”

Leggi anche: Objekt annuncia il suo secondo album, “Cocoon Crush

Moog One include: 3 VCO analogici a doppia uscita con ring mod e FM, 2 filtri analogici indipendenti, un generatore di rumore analogico a doppia sorgente, un mixer analogico con ingresso audio esterno e 4 LFO.

Moog ha rilanciato anche il proprio Sito Web che ora presenta un live stream quotidiano dello stabilimento Moog durante il normale orario lavorativo.

A seguire il video dei “test” del “Moog One“.

Moog One