Newsletter
about
DraftSound è il portale tutto dedicato al mondo della musica elettronica a 360°. Interviste, eventi, news, classifiche e tutto ciò che riguarda il mondo della musica elettronica.

Korg ha portato un altro synth classico nell’era moderna, questa volta nella forma del classico Mono/Poly.

L’originale synth Korg era una bestia, permettendovi di dividere i suoi oscillatori in quattro voci, così come combinarli tutti per un enorme suono mono.

Con la nuova applicazione iMono/Poly, la multinazionale sta portando quel suono per iPad e iPhone con alcune funzioni extra come effetti e otto patch virtuali per la modulazione. L’applicazione è inoltre dotata di 256 nuovi preset, in modo da poter iniziare a creare direttamente dalla virtual box.

Korg iMono/Poly

Korg sta continuando a rafforzare la propria offerta digitale, già tempo fa con la loro nuova applicazione Gadget Studio.

Leggi anche: Ecco l’aftermovie ufficiale di Tomorrowland 2017