Newsletter
about
DraftSound è il portale tutto dedicato al mondo della musica elettronica a 360°. Interviste, eventi, news, classifiche e tutto ciò che riguarda il mondo della musica elettronica.

Su Brunette Editions sta per uscire un nuovo EP di John Roberts, “Spill”.

“Spill” è il primo EP che il produttore americano John Roberts ha voluto creare sotto il suo nome, infatti l’anno scorso è apparso con un nuovo pseudonimo, Body Four.

Il nuovo EP prende un nuovo approccio tipo “avant-garde”, utilizzando mix di suoni sia elettronici che acustici, incluse le registrazioni del trombettista Peter Evans e il contrabbassista Maxwell Sterling.

Eccovi una piccola introduzione all’EP di John:

“A SERIES OF SONGS WRITTEN AND DESTROYED. SELF-CANNIBALIZED PRODUCTIONS SPIT BACK OUT IN ABNORMAL SILHOUETTES. THE ORIGINALS SHREDDED APART INTO DISCREET MOTIFS — MINIATURE RHYTHMIC PATTERNS, COLLECTIONS OF MELODIC RUNS SELECTED MOMENTS OF RECORDINGS FROM MAXWELL STERLING (DOUBLE BASS) AND PETER EVANS (TRUMPET) INTRODUCED AS ‘PROBIOTICS’. FREEFORM IDEAS SET TO FEED OFF OF THE ORIGINAL PRODUCTIONS LIKE BACTERIAL ORGANISMS CREATING NEW ‘GROWTHS’. MUTATING AND CONGEALING INTO FOREIGN FORMS.”

Leggi anche: Splice acquisisce Indaba Music

Roberts inizialmente è diventato famoso in tutto il mondo grazie ai dischi pubblicati sulla label techno di Amburgo Dial, inclusi gli album “Glass Eights (2010)” e “Fences (2013)”.

Ascoltate “Fluido” e scoprite la tracklist insieme alla cover art qui sotto.

John Roberts - Spill

Tracklist:

01. Spill
02. Wrecked
03. Fluid

Brunette Editions rilascerà “Spill” il 13 Aprile.