Newsletter
about
DraftSound è il portale tutto dedicato al mondo della musica elettronica a 360°. Interviste, eventi, news, classifiche e tutto ciò che riguarda il mondo della musica elettronica.

Elektron presenta l’Analog Heat MKII, un’unità di elaborazione del suono analogico stereo versatile e potente.

Otto circuiti degli effetti stereo analogici, filtro multimode, EQ a due bande, encoder più robusti e più precisi, pulsanti retroilluminati e schermo OLED più grande sono le novità dell’Analog Heat MKII.

Ogni circuito ha un modo distintivo di elaborare il suono: clean boost, saturazione come su nastro, aumento dell’amplificazione simil valvolare, overdrive, crunch, distorsione, fuzz armonico o high gain.

Leggi anche: Pioneer DJ presenta il nuovo controller DDJ-400

Accanto al quadrante degli effetti c’è un filtro stereo analogico multimode e un EQ analogico stereo a due bande. Le sorgenti di modulazione includono un inviluppo personalizzato e un LFO.

La versione MKII di Analog Heat ha migliorato la durata e la precisione degli encoder, tasti retroilluminati e uno schermo OLED con un display più grande e luminoso.

“Abbiamo ricevuto degli ottimi feedback dai musicisti che usano questa piccola e sorprendente unità: l’Analog Heat, ottimo per dare un suono diverso a qualsiasi impulso analogico, è stato migliorato ancora”, afferma il CEO di Elektron Jonas Hillman.