Newsletter
about
DraftSound è il portale tutto dedicato al mondo della musica elettronica a 360°. Interviste, eventi, news, classifiche e tutto ciò che riguarda il mondo della musica elettronica.

La rivista di economia e finanza statunitense Forbes ha rilasciato l’elenco dei 15 DJ più pagati al mondo nel 2018: ecco la classifica.

Forbes ha stilato la classifica dei 15 DJ più pagati al mondo, prendendo in considerazione il periodo tra il 1 Giugno 2017 e il 1 Giugno 2018. Le stime si basano sui numeri di Nielsen, Pollstar, Bandsintown e Songkick, nonché interviste con esperti del settore e con gli stessi DJ.

Una delle più grandi riconferme di quest’anno è il primato di Calvin Harris, che con i suoi sei zeri (48 milioni di dollari) porta la console su un nuovo livello.

Leggi anche: DJ Mag Top 100 Clubs 2018: ecco la classifica completa

Il disc jockey, musicista, cantante e produttore discografico britannico Calvin Harris ancora una volta è in cima alla lista dei DJ più pagati quest’anno, battendo artisti come The Chainsmokers e Tiesto.

Ecco la classifica completa dei 15 DJ più pagati al mondo nel 2018:

  1. Calvin Harris (48 milioni)
  2. The Chainsmokers (45,5 milioni)
  3. Tiesto (33 milioni)
  4. Steve Aoki (28 milioni)
  5. Marshmello (23 milioni)
  6. Zedd (22 milioni)
  7. Diplo (20 milioni)
  8. David Guetta (18 milioni)
  9. Kascade (13,5 milioni)
  10. Martin Garrix (13 milioni)

Forbes inoltre ha rilasciato i guadagni degli altri DJ che hanno raccolto più di 10 milioni di guadagno: chiude questa speciale classifica Afrojack proprio con 10 milioni di dollari.

11. Axwell /\ Ingrosso (12 milioni)

12. Kygo (11,5 milioni)

13. DJ Snake (11 milioni)

14. Dimitri Vegas & Like Mike (10,5 milioni)

15. Afrojack (10 milioni)